DELLE VENEZIE
IGT
SAUVIGNON

IL BIANCO

Ha colore giallo paglierino molto luminoso, con riflessi verdolini; di piacevole aspetto e consistente.
L’annata mette subito in rilievo grande carattere olfattivo, intenso e complesso, molto elegante e franco, esprimendo sentori fruttati, vegetali e minerali; si avvertono per primi ananas, mela verde e agrumi (pompelmo rosa); poi il vino si apre a note floreali di zagara e sambuco, accompagnate da percezioni di pomodoro rosa, peperone giallo e mentuccia. Lentamente poi il vino si apre a delicati sentori minerali di roccia bagnata e di pietra focaia.
L’attacco in bocca è ampio, franco e rotondo su fondo sapido e di gran nerbo; ha ottima struttura in grande equilibrio.
La lunga persistenza rivanga note minerali ed agrumate con finale piacevolmente fresco.

Ideale su crudité di crostacei e molluschi, tagliolini all’astice, asparagi bianchi gratinati con salsa d’uovo, formaggi cremosi.

Zona e comuni di produzione:
provincia di Treviso
Uve:
Sauvignon 100%
Tipologia del terreno:
dal Ferretto al medio impasto
Sistema di allevamento:
Guyot e Sylvoz
Densità dell’impianto:
da 4.200 a 6.300 v/ha
Epoca della vendemmia:
dopo metà settembre
Durata dell’affinamento in bottiglia:
3/6 mesi
Grado alcolico: 
11,50% vol

In vigna: innovazione e ricerca

In Serafini & Vidotto preserviamo il suolo e la sua vitalità, mantenendone la dotazione di sostanza organica e arricchendolo con gli stessi microrganismi che la natura ha selezionato per gli effetti benefici che esercitano sulle piante.   >>>

Vino Libero di essere naturale

Per noi fare Vino Libero è una buona abitudine dal 2006.
Vino Libero è il progetto che riunisce quelle aziende che coltivano la vigna e producono vino nel modo più naturale possibile,  >>>

News

Venite a trovarci.

A marzo al Prowein e ad aprile al Vinitaly. >>>

DOWNLOAD

A disposizione i materiali e le pubblicazioni Serafini & Vidotto   >>>

Phigaia Club

Venerdì 17 settembre 2010 è nato il Phigaia Club.
È un'associazione di promozione sociale e di volontariato che vuole unire coloro che trovano piacere nello stare insieme e trasformare questa energia buona in piacere anche per chi è meno fortunato.  >>>